San Fili, il XIX concorso di pittura estemporanea in piazza San Giovanni - itCosenza

itCosenza

ARTE EVENTI

San Fili, il XIX concorso di pittura estemporanea in piazza San Giovanni

Immagine Copertina

Si è tenuto in questi giorni a San Fili, in provincia di Cosenza, il “XIX concorso di pittura estemporanea Luci, colori, usi e tradizioni dei centri storici di San Fili e Bucita”, organizzato  dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune di San Fili. La rassegna, presentata in piazza San Giovanni, ha visto la partecipazione di artisti di grande rilievo. Questi durante la giornata, hanno realizzato, nelle vie del paese, bellissime opere estemporanee.

4 Il Sindaco Di San Fili Linda Cribari Consegna...
Un momento della premiazione finale

San Fili, il XIX concorso di pittura estemporanea in Piazza San Giovanni

61783ff8da8fe 61783ff8da8ff3 Geppino Rende E Stefano Vecchione E A Destra Lartista Ercole Fortebraccio.jpg
Geppino Rende, Stefano Vecchione e Ercole Fortebraccio

La commissione giudicatrice di carattere tecnico, composta dall’artista Paolo Luchetta, dall’ambientalista Alfredo Salzano e dallo storico Stefano Vecchione ha evidenziato che  tutti gli artisti e le loro opere erano da premiare, ma il regolamento prevedeva una graduatoria che ha visto come, 2° classificato Giuseppe Salemme, e 3° Fabio Castellaneta. La giuria ha assegnato una menzione speciale ad Antonio Fortebraccio e Rocco Regina, ed una menzione di merito ad Anna Barbara Lio e Antonio Oliva.  

Tra importanti riconoscimenti e grandi artisti

Nel corso della ben organizzata manifestazione dello scenografico borgo appenninico, in Piazza San Giovanni, resa ancora più bella dall’esposizione delle opere d’arte, il numeroso e qualificato pubblico ha partecipato attivamente con il voto. Il tutto per premiare così l’opera più meritevole del loro interesse. Il premio di questa giuria popolare è stato conferito ad Anna Barbara Lio. Altri riconoscimenti sono andati agli artisti Egidio Badolato, Liuccia Catalano, Rocco De Luca, Franco Farace. E ancora, Antonio Fortebraccio, Ercole Fortebraccio, Francesco Mangialardi, Pasquale Mantuano, Gregorio Procopio, Michael Raddi, Flavio Sposato, Riccardo Tropea, Antonio Viscardi. Il sindaco di San Fili Linda Cribari consegna la targa in memoria di Luigi Rovella.

San Fili
San Fili

Franco Sangermano e Geppino Rende organizzatori

Lartista Della Starda
L’artista della strada

Attesa l’importanza dei partecipanti, Franco Sangermano e Geppino Rende, organizzatori della rassegna, hanno così presentato ai visitatori della rassegna opere veramente interessanti, di uno straordinario lavoro degli artisti. Nel corso della manifestazione, il sindaco di San Fili Linda Cribari, ha consegnato una targa in memoria di Luigi Rovella. Un artista creativo, grafico e designer, fotografo, pittore, scultore, attento alle tematiche sociali della migrazione e dell’integrazione, interprete poliedrico della contemporaneità. Antonio Oliva ha voluto regalare alla famiglia un ritratto dell’artista scomparso.

( Foto Stefano Vecchione)

San Fili, il XIX concorso di pittura estemporanea in piazza San Giovanni ultima modifica: 2021-10-27T08:34:56+02:00 da Stefano Vecchione

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Che bello!

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x