Il Christmas Truck della Coca Cola arriva nella città di Cosenza - itCosenza

itCosenza

Feste LO SAPEVI CHE VALORI ED EMOZIONI

Il Christmas Truck della Coca Cola arriva nella città di Cosenza

Copertina Babbo Natale Coca Cola

L’emblematico Christmas Truck della Coca Cola attraverserà anche Cosenza. Il camion di Natale, firmato Coca Cola, attraversa l’Italia e sostiene il Banco Alimentare, nel progetto in cui saranno raccolti prodotti alimentari, per chi ne ha bisogno, per almeno due milioni di pasti. L’ obiettivo è donare a tutti, anche se a distanza, un momento di gioia in questo difficile Natale 2020. Un progetto di marketing e solidarietà, assaporando la magia del Natale, ascoltando canzoni tradizionali e scattandosi magari qualche selfie.

Christmas Truck Coca Cola
Il Christmas truck della Coca Cola

Il Christmas Truck della Coca Cola

Coca Cola E Babbo Natale
Babbo Natale e la Coca Cola

Da tempo, la figura di Babbo Natale, si affianca al marchio della bibita più famosa del mondo.  Infatti, fin dagli anni Novanta è una delle icone maggiormente riconosciute di Coca-Cola, grazie anche a una fortunata campagna pubblicitaria. Da anni ormai siamo abituati a vedere stupende pubblicità natalizie, ma le più famose sono senza dubbio quelle firmate Coca-Cola. Gli spot della celebre azienda mostrano un simpatico Babbo Natale rotondo e paffuto, che rappresenta alla perfezione il personaggio presente nel nostro immaginario collettivo, da quando eravamo piccoli.

La figura di Babbo Natale secondo le tradizioni

In realtà, la leggenda di Babbo Natale, deriva da due differenti tradizioni, che fuse assieme, hanno dato vita alla figura che tutti conosciamo. Da un lato, il folclore germanico narrava da secoli del grande dio Odino, che durante le sue battute di caccia riempiva gli stivali dei bambini con dolciumi e regali. Dall’altro lato invece vi è la figura di San Nicola, vescovo cristiano del IV secolo che, secondo la leggenda, avrebbe riportato in vita tre giovani fanciulli uccisi ingiustamente. Le due figure si sono influenzate a vicenda e per lungo tempo l’immagine di Babbo Natale è stata un ibrido. A volte più simile a un burbero elfo, altre a un vecchio saggio.

La prima pubblicità natalizia

Thomas Nast e coca cola
Thomas Nast

Solo dagli anni ’30 la sua figura è andata canonizzandosi in quella del simpatico vecchietto dalla candida e lunga barba. La prima pubblicità natalizia, con il famoso Santa Claus risale al 1920, quando ancora compariva un uomo dallo sguardo severo, simile a un vecchio folletto. L’ispirazione per queste prime illustrazioni viene dai lavori di Thomas Nast, vignettista della Guerra Civile, noto per aver disegnato moltissime versioni di Santa Claus. Una delle più celebri è Santa Claus and his works, realizzata nel 1866 per la rivista Harper’s Weekly. Dagli anni ’20 dunque, e ancora più negli anni ’30, Coca-Cola si è impadronita della figura di Babbo Natale e lo ha trasformato nel suo simbolo festivo per eccellenza.

Babbo Natale ‘testimonial’ di Coca Cola: intelligente mossa di marketing

Il colosso delle bibite, è riuscito a creare un’immagine canonica, sfruttando la sua magia e contribuendo a delinearla al meglio. È anche grazie a Coca-Cola, se il personaggio di Babbo Natale, ha assunto le caratteristiche che oggi tutti noi conosciamo. L’azienda ha collaborato a creare un modello di riferimento, che è andato imponendosi nell’immaginario collettivo.

Babbo Natale Coca Cola

In un tempo in cui la televisione doveva ancora dominare, Coca-Cola ha sfruttato la potenza di questa immagine a proprio vantaggio. Si tratta di un’intelligente mossa di marketing, che ha usato a proprio favore una tradizione culturale, facendone un simbolo laico del Natale. L’azienda è riuscita a collegare il proprio brand all’immagine di Santa Claus, creando una figura capace di suscitare calore e di entrare in empatia con i consumatori.

La magia del Natale a Cosenza

panorama di cosenza
Cosenza

Quindi non ci resta che aspettare l’arrivo del camion di Babbo Natale, il vegliardo dalla candida barba, vestito di rosso, una figura che racchiude in sé un sottile alone di mistero. Anche io bambina un po’ cresciuta ne subisco ancora il fascino. Per raggiungere il maggior numero di persone e rispettando le attuali limitazioni, il percorso del truck Coca-Cola, attraverserà le città  italiane senza sostare per evitare assembramenti, accompagnato dalle più belle canzoni di Natale. Due le tappe in Calabria: l’appuntamento a Cosenza è fissato per il 16 dicembre dalle 17 alle 21, le zone interessate saranno viale Giacomo Mancini e la Strada Provinciale 235 sul Lungocrati. Il 17 dicembre, a Reggio Calabria dalle 14 alle 15 passando per via Missoni, Viale Calabria e Via Italo Alaimo.    Godiamoci questo evento e cerchiamo di gioire tutti noi, adulti e bambini, della magia del Natale.

 E voi credete in Babbo Natale?

( Foto da Google/ Foto Rosario De Bonis)

Il Christmas Truck della Coca Cola arriva nella città di Cosenza ultima modifica: 2020-12-16T05:33:32+01:00 da Daniela Santelli

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x