ARTE EVENTI

Grande successo per il festival della canzone “Artisti speciali”

Festivalartisti Speciali Locandina

Festival artisti speciali al Teatro Tieri di Cosenza. Ha ottenuto uno straordinario successo la prima edizione della kermesse canora regionale, unico evento del genere in Calabria. L’evento, patrocinato dal Comune bruzio, è stato promosso ed organizzato dal presidente dell’associazione Mdd (Movimento difesa disabili) Gianfranco Cristiano.

Festival artisti speciali: tutti possono farcela!

L’Associazione attiva da molto tempo sul territorio cosentino, operante nel sociale, si batte quotidianamente per i diritti, l’autonomia e l’inclusione, delle persone disabili. Il sodalizio lavora auspicando al superamento di barriere architettoniche e culturali purtroppo ancora presenti nel nostro paese. Ostacoli fisici e ideologici che rallentano il riconoscimento delle “diverse abilità”.

Festival Artisti Speciali Tieri
Il Teatro Tieri

Il concorso pregno di emozioni, nello straordinario scenario del teatro Tieri gremito di gente, ha visto l’avvicendarsi di concorrenti ed ospiti. Si è trattato davvero una bella manifestazione: quasi due ore di spettacolo ben assortito. L’alchimia giusta che lo ha caratterizzato, ha posto l’obiettivo, pienamente raggiunto, di incentivare attraverso l’evento, le straordinarie capacità di persone con disabilità, rimarcando il concetto che “tutti possono farcela”.

La kermesse

Durante il festival degli artisti speciali, molteplici sono state le occasioni emozionanti. Un crescendo di pathos, dall’entrata delle majorettes del Savuto di Rogliano, alla vera e propria gara canora, costituita da otto eccellenti concorrenti. Tanti anche gli ospiti che hanno animato l’evento tra un’esibizione e l’altra. Dal cantante Alessandro Giordano con le cover di Renato Zero, al batterista Francesco Fabbricatore. Si è esibita anche Erminia Carbone, insegnante di canto dei concorrenti.

Festival Artisti Speciali Musica

E, ancora, un breve intermezzo è stato messo in scena dal noto cabarettista Emanuele Gagliardi. Tutto imbastito egregiamente, presente anche la danza che ha fatto da cornice alle canzoni. A ballare sul palco gli allievi della scuola “Sulle Punte” di Rossella Greco. Questo tempo magico, percorso dagli ‘Artisti speciali’, ha consentito a tre eccezionali ragazzi, con timbri vocali inconfondibilmente diversi e peculiari, di coronare il sogno del podio.

Sul podio

L’incredibile voce tenorile di Francesco Capuano acclamatissimo vincitore del festival, con la canzone “Ama, credi, vai” di Andrea Bocelli, ha conquistato non solo la giuria ma tutto il pubblico presente. Il secondo e il terzo posto, hanno visto la proclamazione di Martina Iseppetto, bellissima voce dolce e cristallina con il brano “La prima cosa bella”. Un singolare Mario Federico dall’inconfondibile voce roca, graffiante, ha eseguito “Se perdo anche te” aggiudicandosi il terzo posto.

Festival Artisti Speciali Vincitori
I vincitori sul podio

Eccellente kermesse, in cui tutto si è svolto nella tempistica giusta, anche nei cambi di scena veramente nulla è stato tralasciato. Considerando il clamoroso successo di questa prima rassegna, un vento di campanilismo auspica prossime edizioni, magari estendendo il campo a livello nazionale. Orgoglio in primis dell’organizzatore nonchè presidente dell’Associazione Mdd Gianfranco Cristiano. Grande soddisfazione anche per il suo staff che ha lavorato alacremente per mesi, e di quanti hanno creduto in questo straordinario format.  

(Foto Festival degli artisti speciali/ Pixabay)

Grande successo per il festival della canzone “Artisti speciali” ultima modifica: 2020-01-24T11:03:17+01:00 da Giusy De Iacovo

Commenti

To Top