Mi ‘Ndujio Calabria: “Il 2023 sarà un anno esplosivo” - itCosenza

itCosenza

CIBO NEWS

Mi ‘Ndujio Calabria: “Il 2023 sarà un anno esplosivo”

Paninazzo Azzoazzo 63b48c43ca027

Mi ‘Ndujio Calabria ha appena chiuso un anno di successi e annuncia un 2023 esplosivo. L’azienda, apprezzata anche oltre i confini regionali, fa sapere che l’anno appena iniziato porterà “tante novità”. In esso, la squadra ormai ben rodata, ribadisce la sua mission. L’obiettivo è “dimostrare ai calabresi e al mondo intero che il Sud, quello che piace, attrae, commuove e compete a testa alta, non è e non deve essere più un non ancora Nord”.

Mi 'Ndujio Calabria, Storiedivino

Successi e riconoscimenti

Nell’anno appena trascorso, Mi ‘Ndujio ha riconfermato il suo successo e ottenuto ulteriori importanti riconoscimenti. Con la partecipazione all’edizione 2022 del Festival di Alici in Festa, a Fuscaldo, ha inaugurato un nuovo format. Dal Festival del Peperoncino alla XXI edizione di Assaporagionando (Tradizionalmente Innovativi), tenutasi ad Acri, ha infatti portato fuori dai suoi show food la scossa e il gusto dei suoi paninazzi sanizzi.

Mi 'Ndujio Calabria, Storiedivino2

Altra mossa vincente è stata quella condotta insieme al format di successo “Storie di vino”, con il Consorzio Terre di Cosenza. Mi ’Ndujio ha portato a Roma l’evento “La Calabria in un panino”, percorso inedito fra arte, storia ed enogastronomia insieme ad “Assaggi Italiani”, all’esterno dello show food a pochi passi dallo storico Ponte Milvio. Tra le altre partnership, anche quella con Radio Radio, seguitissima emittente capitolina.

Mi 'Ndujio Calabria, Microcredito 2

Infine, ma non per ultimo, il cibo calabrese veloce, territoriale e di qualità è stato presentato come caso aziendale di successo all’evento Business Symposium ospitato al Teatro Belloni di Barlassina, in provincia di Monza. In questa occasione, riservata a soli 70 imprenditori, è stato esposto a una platea di manager del nord il modello di management dell’identità Made in Calabria. L’esperimento virtuoso di Mi ‘Ndujo è stato presentato come buona pratica d’impresa. L’evento si è svolto nella Cittadella Regionale, dal titolo “Non poniamo limiti nel fare impresa”. Esso è stato promosso dall’Ente nazionale Microcredito con la Regione Calabria per illustrare novità e risultati del percorso di accompagnamento all’avvio d’impresa Yes I Start Up Calabria.

Missione di riscatto, d’amore e d’orgoglio

Quella di Mi ‘Ndujio Calabria è una missione di riscatto, d’amore e d’orgoglio per questa nostra terra, le sue potenzialità e i suoi rinomati sapori. Proprio attraverso la ricerca di ingredienti unici, Mi ‘Ndujio ha creato in questi anni prodotti di ottima qualità, che hanno portato l’azienda alla ribalta nel settore alimentare. Per Mi ‘Ndujio, la Calabria è una terra ancora inesplorata, che riserva sempre nuove sorprese, tutte da scoprire e da gustare.

Top50

Ricordiamo che Mi ’Ndujio ha ottenuto degli ottimi risultati conquistando la quinta posizione della classifica 50 Top Italy 2023, guida italiana ai luoghi del buon bere e del buon mangiare. Nota per la produzione dei panini, che sono considerati tra i più buoni d’Italia, icona distintiva del cibo identitario e di qualità Made in Calabria, l’azienda è stata inserita dal Gambero Rosso, per il secondo anno consecutivo, nella Guida Street Food 2022.

A caccia d’identità

Obiettivo primario di Mi ‘Ndujio Calabria per il 2023 sarà, ancora una volta, quello di andare a caccia d’identità in una Calabria inesplorata, ricercando sapori e ingredienti spesso dimenticati, insieme a piatti e ricette del passato da rispolverare. Perché la nostra terra è una “miniera di biodiversità” che “dal Pollino allo Stretto, riesce ancora a regalare esperienze uniche e irripetibili”.

Mi 'Ndujio Calabria, Panterrone 2

I prodotti di Mi ‘Ndujio raccontano la Calabria perché sono frutto di un meticoloso lavoro di ricerca. Ricerca dei sapori più buoni e sfiziosi di una regione che ha mille risorse. Ne è un esempio il Panterrone alla ‘ndujia e al limone Igp di Rocca Imperiale, nato dalla sinergia creativa e imprenditoriale tra Mi ‘Ndujio e Casa Mastroianni. Un progetto recente ma già molto apprezzato, così come lo è anche il Paninazzo Azzo Azzo, in cui gli ingredienti sono “elevati all’ennesima potenza del piacere”. Altra idea vincente è l’abbinamento del noto paninazzo sanizzo con l’Apericalabro, l’aperitivo alcolico nato dall’infuso di Amaro Silano.

Paninazzo Azzoazzo

Eventi internazionali e benefici

Mi ‘Ndujio è anche un’azienda impegnata nel sociale e a sostegno di eventi culturali e artistici internazionali come Oicofobia – Santiago Ydáñez nella Calabria Straordinaria. Sostiene anche enti benefici devolvendo gli incassi della vendita del panino “Consativicci” e la versione estiva “Consati-frischi”, a Le Terre di Piero. Si tratta di un’associazione di volontariato legata al nome del compianto Piero Romeo, leader degli ultrà del Cosenza, che avviò nel capoluogo la prima mensa dei poveri.

Mi ‘Ndujio Calabria: “Il 2023 sarà un anno esplosivo” ultima modifica: 2023-01-07T08:34:29+01:00 da Antonietta Malito

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x