itCosenza

BAR COSENZA

Sergio Bartoletti, il pasticciere dal cuore antico legato alle tradizioni

Copertina Bartoletti

Sergio Bartoletti, il pasticciere dal cuore antico legato alle tradizioni. L’amore per il proprio lavoro non conosce spazio e non conosce tempo. Si tramanda tra ricordi, profumi e squisite ricette. Questo è il caso del pasticciere Sergio Bartoletti, classe ’47, che fin dall’età di 10 anni ha fatto della pasticceria la sua seconda casa. Inizia il suo percorso lavorativo al caffè storico a Piazza dei Valdesi, il Caffe Luciani. Qui vive anche l’esperienza dell’alluvione che ci fu a Cosenza. Di tale posto conserva tanti ricordi, tra cui quello dell’arrivo dei chicchi di caffè verde nei sacchi di iuta e il successivo lavoro della tostatura. All’epoca le macchine del caffè, funzionavano con le leve che andavano abbassate con molta forza.  Data la sua età, il giovane Bartoletti, per lavorare alla macchina, utilizza ingegnosamente la cassetta della birra come rialzo.

Bar Dora
Sergio Bartoletti e la moglie Dora al Bar

Sergio Bartoletti, il pasticciere dal cuore antico legato alle tradizioni. Il Bar Manna e l’amore per i dolci

Molti anni dopo, lavora al Continental, dove inizia ad innamorarsi del laboratorio di pasticceria, fino ad approdare al mitico e storico Bar Manna. Qui grazie al maestro di pasticceria proveniente da Sondrio, Riccardo Dalpaos, sviluppa e perfeziona l’arte della pasticceria, diventando il suo unico braccio destro. Eredita la qualifica di primo pasticcere fino alla chiusura del bar. Da allora, pur potendo scegliere di fare qualsiasi lavoro, preferisce aprire la propria attività insieme alla moglie Dora. Bartoletti, porta avanti ancora oggi fedelmente, le ricette e gli ingredienti segreti dei dolci dei tempi della “Cosenza bene”.

La Torta Pasticciotto mandata ogni anno a Papa Francesco

Pasticciotto
Il Pasticciotto

Oltre ai dolciumi tradizionali, la Saint Honoré, la Millefoglie, la Charlotte e la torta Mimosa, fiore all’ occhiello della pasticceria Dora è la torta Pasticciotto. Ogni anno, da circa 3 anni a questa parte, ne viene omaggiato anche Papa Francesco in occasione del suo compleanno, il quale non fa mai mancare i propri ringraziamenti, tramite la propria segreteria. Il suo sogno prima del pensionamento? Portare la vera ricetta della torta Charlotte o la Bavarese, in una catena di distribuzione alimentare internazionale. Così che tutti possano conoscere Cosenza, anche attraverso la storia di un uomo che ha fatto del proprio lavoro un’arte da coltivare con passione. Un uomo che rimane ancorato ai ricordi.

Torta A Un Passo Dal Cuore
Torta libro A un passo dallo cuore

Le sedie del Bar Manna

Sedia
La mitica sedia del Bar Manna

Nel suo bar conserva ancora, le mitiche sedie del Manna che non ha mai voluto cambiare. Egli ci dimostra che, nonostante il gusto e l’estetica del dolce mutino, la tradizione vince sempre. Sergio Bartoletti, un pasticciere professionale, che ogni giorno con i suoi dolci ci offre un gesto d’amore. La vita scorre, così come il tempo, ma alcune persone con la loro arte, riescono a fermarli, in un ricordo, in un profumo, in una ricetta, in un ingrediente. E’ soltanto una questione di amore per il proprio lavoro. Per chi scrive è una particolare emozione ricordare la meravigliosa e gustosissima torta della prima presentazione del mio libro A un passo dal cuore, confezionata dal Bar Dora.

( Foto Giuseppe Bartoletti)

Sergio Bartoletti, il pasticciere dal cuore antico legato alle tradizioni ultima modifica: 2021-08-21T08:06:04+02:00 da Daniela Santelli

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x