itCosenza

PAESAGGI

La Sila decolla con Geco Expo, fiera virtuale

Gecoespo

La Sila accanto a mete internazionali come la Finlandia, la Spagna, il Veneto e le Dolomiti, per la prima fiera virtuale dedicata al turismo sostenibile. Secondo quanto diffuso da Destinazione Sila, rete d’imprese di promozione del territorio, il progetto ha lo scopo di offrire una vasta gamma di servizi turistici.

Destinazione Sila A Geco Expo

Un’esperienza unica, pronta a far conoscere ed immergere i visitatori nel Parco nazionale della Sila e nel mondo del turismo green. Prendendo in considerazione il momento che stiamo vivendo, la fiera virtuale è un modo per migliorare la visibilità di un settore, quello del turismo, ormai fermo da troppo tempo. Geco la fiera virtuale interattiva, si è svolta totalmente in modalità online. A coloro che hanno partecipato visitandola ha offerto l’esperienza immersiva di una fiera di settore, in un ambiente interamente virtuale, nel quale si entra completamente. Rimanendone avvolti e catturati.

Geco Immagine

Questo straordinario scenario virtuale, ha permesso di sottrarre letteralmente ogni distanza, grazie alla rete. Attraverso la quale è possibile vivere l’esperienza di presenziare tutti, allo stand dedicato. Smart mobility, energie rinnovabili, green tech e nuovi modelli di sviluppo per il turismo verde. I temi cardine e le iniziative di Geco Expo, si possono rivedere sul sito dedicato (https://www.gecoexpo.com/). L’impegno di Destinazione Sila, è quello di presentare al mondo il cuore verde della Calabria: il Parco Nazionale a cui si aggiunge la tecnologia che fa tutto il resto.

Il Parco della Sila, patrimonio inestimabile

Dando uno sguardo alle caratteristiche geologiche del suolo silano, notiamo che i suoi territori si avvicinano a quelli degli ambienti alpini, oltre che dal resto degli ambienti appenninici. Il patrimonio floreale del Parco nazionale della Sila è strettamente collegato all’orografia e alla morfologia del territorio silano.

Paesaggio Silano
Un classico paesaggio silano

Perimetralmente comprende tutte e tre le regioni silane (Sila Greca, Sila Grande, Sila Piccola). I principali corsi d’acqua che attraversano l’area suddetta sono il fiume Crati e il fiume Neto. In realtà esso possiede un notevole e diversificato patrimonio vegetale, floreale e faunistico. La costituzione di questo ricco patrimonio la si deve sia alle varie altitudini che alla sua storia geologica.

La Sila decolla con Geco Expo, fiera virtuale ultima modifica: 2021-02-08T07:20:51+01:00 da Giusy De Iacovo

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x