itCosenza

CIBO CUCINA TRADIZIONALE

I biscotti Settembrini con i fichi freschi di Calabria

Biscotti Settembrini

I biscotti Settembrini, dal cuore morbido e friabile all’esterno, sono deliziosi e veloci da preparare. Ottimi per accompagnare una tazza di caffè, tè o qualsiasi altra bevanda calda. In terra di Calabria, dove i fichi, incontrano il sole e mani esperte che li lavorano, non potevano mancare questi squisiti dolcetti il cui nome deriva dal frutto omonimo, che in questo periodo abbonda nelle nostre campagne.

I Settembrini

Diciamoci la verità, ricevere un regalo è sempre qualcosa di piacevole ma, se poi, lo si riceve chiuso con tanto amore in una scatola di latta, che sprigiona già all’esterno il profumo di cose buone, il regalo non ha prezzo! Regalare ad amici o parenti, una scatola di latta con dentro i biscotti Settembrini, potrebbe essere qualcosa di ineguagliabile.

I fichi in Calabria

Pare che questo dolcissimo frutto, in terra calabra, sia presente da epoca antichissima, già nel periodo magno-greco, in quanto trasportato sulle nostre coste dai Fenici. Nella nostra regione trovò subito terreno fertile e condizioni ottimali per attecchire. Fu coltivato ben presto su tutto il territorio calabrese ed anche nella valle del Crati a Cosenza dove trovò l’ottimo terreno per sviluppare la sua crescita. Oggi pare non c’è lembo di terra calabrese dove non si trovino alberi di questo magnifico frutto.

Il Frutto

Ricetta dei biscotti Settembrini, ingredienti per circa 12 porzioni

Per la pasta frolla

330 g farina 0

100 g zucchero

60 ml olio di semi (o burro)

2 uova

Una bustina vanillina

Un cucchiaino lievito per dolci

Un limone grattugiato

Per il ripieno

6 – 7  fichi di grandi dimensioni

1 cucchiaio zucchero

6 biscotti secchi

Preparazione

Per la pasta frolla

Unire gli ingredienti in una ciotola, mescolare fino a formare un panetto, da lavorare poi sulla spianatoia. Questa è un tipo di pasta frolla, che non necessita di riposare in frigo, in quanto si utilizza nell’impasto l’olio, anziché il burro.

Come preparare il ripieno con i fichi

Tagliare a pezzetti i fichi dopo averli pelati, e metterli in una pentola con un cucchiaio di zucchero e mezzo limone spremuto. Cuocere fino a quando non diventano cremosi. Con l’aiuto di un tritatutto, ridurre in polvere i biscotti e, quando i fichi saranno freddi, unirli ad essi. Intanto sulla spianatoia, stendere la frolla a rettangolo, e spalmare sopra, una lunga striscia di composta di fichi.

I Bastoncini Dei Biscotti

Formare così un cilindro con la chiusura dal lato sottostante, come si fa con lo strudel. Tagliare il cilindro ottenuto, in pezzi da circa 5 cm e posizionarli su una teglia opportunamente rivestita di carta forno. Cuocere i biscotti a 180° (forno statico) per circa 15 minuti, fintantoché non diventano dorati. Sfornare, far raffreddare, spolverizzare di zucchero a velo e servire. 

I biscotti Settembrini con i fichi freschi di Calabria ultima modifica: 2020-09-18T06:31:01+02:00 da Giusy De Iacovo

Commenti

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top