itCosenza

NATURA PAESAGGIO

“Mosaico Verde”, anche in Calabria la campagna di Legambiente

Bosco Calabria

Mosaico Verde, campagna promossa da Legambiente e organizzata da AzzeroCO2. È una strategia energetico ambientale per ridurre le emissioni di CO2 sul territorio. Migliorare la qualità della vita, oggi è un problema che riguarda tutti noi. Attraverso questo progetto di riforestazione, si va a tutelare sei aree boschive in tutto il territorio italiano. La finalità è quella di arginare le emissioni di anidride carbonica che si formano nei processi di combustione, conseguenza delle attività industriali dei paesi industrializzati.

Mosaico Verde e piantumazione di nuovi alberi

L’eccessiva produzione di anidride carbonica, comporta danni irreversibili all’ambiente e il cosiddetto global warming, il surriscaldamento climatico. Quest’ultimo, creando la famigerata cappa, impedisce l’espulsione del calore assorbito dalla terra durante le ore diurne. Noi stessi siamo produttori di anidride carbonica, non solo attraverso la respirazione, quantità ininfluente, ma con una serie di consumi quotidiani. Se prestassimo attenzione a piccoli gesti giornalieri, daremmo anche noi un valido contributo all’ecosistema. Responsabilizzare i nostri consumi giornalieri evitando sprechi, sarebbe già un prezioso aiuto per l’ambiente.

Co2

Breve vademecum dei nostri consumi:

-Una lampadina accesa per 4 ore produce 0,2 kg di CO2.

-Una doccia significa espellere nell’aria 1 kg di CO2

-Un lavaggio in lavastoviglie equivale a farsi una doccia, 1 kg di CO2 nell’aria

-Tenere un freezer attivato, significa generare 40 gr di CO2 all’ora.

-Con un’auto a benzina percorrere 10 km (13 km con 1 litro) equivale ad emettere 2 kg di anidride carbonica.

-Riscaldare un appartamento di 60 m2 contribuisce ad emissioni pari a 20 kg al giorno.

Mosaico Verde per riqualificare il territorio

Anche la deforestazione incontrollata può rivelarsi deleteria per il nostro ecosistema, argomento oggi molto dibattuto dai mass media. La campagna nazionale Mosaico Verde, si occupa della riqualificazione del territorio italiano attraverso progetti di forestazione di nuovi alberi e la gestione dei boschi esistenti. Ciò, coinvolgendo enti pubblici e aziende. Gli obiettivi sono quelli di restituire al territorio il proprio valore, con la creazione di nuove aree verdi e tutelare quelle già esistenti.

Mosaico Albero

I promotori dell’iniziativa si prefiggono di piantare 300.000 nuovi alberi, in aree urbane, extraurbane ed aree parco e sostenerne 30.000 già esistenti in Italia. Questa meravigliosa campagna si rivolge non solo ad enti pubblici e ad aziende, ma anche alle singole persone, interessate a un regalo eco-sostenibile. Regalare un albero per un compleanno, un anniversario o matrimonio o qualsivoglia ricorrenza, è un presente unico nel suo genere ed aiuta l’ambiente.

La riforestazione interesserà sei aree boschive in tutt’Italia

La riforestazione interesserà il Pollino, Parco Nazionale tra Calabria e Basilicata per un totale di 192 ettari circa: esempio tangibile che qualcosa, anche in Meridione, si sta muovendo. Comunque al progetto Mosaico Verde, si affiancheranno anche altre cinque aree boschive che saranno rivalorizzate. Le aree in questione si trovano in Liguria, Trentino Alto Adige, Toscana, Lazio e Puglia.

Parco Nazionale Del Pollino
Parco Nazionale del Pollino

Giovani piantine di pino loricato e abete bianco dell’Italia centro meridionale saranno ripiantumate a dimora, nel Parco Nazionale del Pollino. Tutto questo testimonia come la sinergia tra pubblico e privato, sulle questioni ambientali, sia davvero forte e concreta.

“Mosaico Verde”, anche in Calabria la campagna di Legambiente ultima modifica: 2020-07-24T08:04:53+02:00 da Giusy De Iacovo

Commenti

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top